corsi informatica banner
  • Home
  • Articoli
  • 730 precompilato: oggi ultima data per il fai da te

730 precompilato: oggi ultima data per il fai da te

730

Oggi 24 luglio 2017 è l'ultima data per poter trasmettere il 730 precompilato fai da te.

Dichiarazione precompilata 730/2017 in dirittura di arrivo: è oggi infatti il termine per modificarla con il metodo fai da te. Tra le principali novità di quest'anno si ricorda la presenza nel modello predisposto dall'Agenzia delle spese sanitarie relative ai farmaci acquistati e quelle relative alle prestazioni di psicologi, infermieri, ostetriche, radiologi e strutture autorizzate non accreditate. Oltre a queste new entry, sono confermati i dati già presenti negli anni scorsi, come gli interessi passivi sui mutui, i premi assicurativi, i contributi previdenziali e assistenziali, i contributi versati per i lavoratori domestici, le spese universitarie e i relativi rimborsi, le spese funebri, i contributi versati alla previdenza complementare e i bonifici riguardanti le spese per interventi di ristrutturazione e di riqualificazione energetica degli edifici

Si ricorda che per visualizzare il modello della propria dichiarazione dei redditi, basta entrare nell’area riservata del sito delle Entrate e inserire

  • nome utente,
  • password e
  • pin dei servizi online dell’Agenzia.

Si ricorda che è possibile accedere alla propria dichiarazione anche utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi, le credenziali rilasciate dall’Inps, quelle del portale NoiPa (per i dipendenti pubblici) oppure tramite Spid, il nuovo Sistema Pubblico di Identità Digitale, che consente di utilizzare le stesse credenziali per tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni e delle imprese aderenti.

Per richiedere le proprie credenziali di accesso, basta collegarsi al sito delle Entrate, nella sezione Fisconline, e seguire la procedura di registrazione: il sistema fornirà immediatamente le prime 4 cifre del codice Pin, mentre le altre sei cifre e la password per il primo accesso saranno spediti direttamente al domicilio conosciuto dall’Agenzia.

Pin e password possono essere richiesti anche presso gli uffici: in questo caso, i funzionari del Fisco consegneranno le prime 4 cifre del codice Pin e la password di primo accesso, insieme alle istruzioni da seguire per ottenere la seconda parte del codice Pin accedendo al sito internet delle Entrate

BIGtheme.net Joomla 3.3 Templates